Ecomaratona del BarbarescoEdizione 2015EventiHomeNotizieChe spettacolo ! L’Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba cresce e non smette di stupire.

2 novembre 20155

Che spettacolo !  L’Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba cresce e non smette di stupire. Alba, Barbaresco, Neive e Treiso nella loro veste migliore hanno vissuto ieri una grande giornata di sport.

Il piemontese Roberto Camperi vince sui 42,195 Km. la grande maratona delle Langhe 2015.

In uno spettacolo di  colori e di emozioni lungo tutti i 42 chilometri del percorso è andata in scena ieri una magnifica edizione della sempre più sorprendente e apprezzata gara piemontese, e che ha visto il successo di Roberto Camperi, davanti a Graziano Giordanengo e Michele Evangelisti e tra le donne, prima Sonia Ceretto.
Guarda in questo articolo il video coming soon e tutte le classifiche.

2 novembre 2015, Alba – La sesta edizione dell’Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba è andata in scena ieri in una splendida giornata di sole e con Alba, Barbaresco, Neive e Treiso nella loro forma migliore.
Gli iscritti alla manifestazione, quasi mille e tutto esaurito, nuovo record della gara, hanno fiutato l’aria di Langa e cosi’ la giornata è trascorsa tra le colline circostanti in un susseguirsi di positive emozioni che hanno decretato ancora una volta il successo della manifestazione delle Langhe, un appuntamento ormai classico del panorama podistico nazionale.
Ai piedi del Duomo di Alba, in una bellissima piazza Rossetti rivestita a festa dei colori verde e bianco della manifestazione, il sindaco Maurizio Marello ha dato il via alla gara che è stata avvincente e combattuta. La prestigiosa vittoria di Maratona è andata al piemontese Roberto Camperi della Pam Mondovi’ che con il tempo di 2h59’30” ha preceduto i due favoriti della vigilia, Graziano Giordanengo della Dragonero e Michele Evangelisti atleta tesserato per la della società organizzatrice Triangolo Sport asd.

Nella Maratona femminile, la prima al traguardo è stata Sonia Ceretto della Maratoneti del Tigullio, seguita da Teresa Mustica della Delta Spedizioni e da Cristiana Lo NIgro della Dragonero.
Nella gara di mezza maratona in campo maschile Pietro Dutto precede Michele Mollero eEmanuele Arese, mentre nella femminile Nadia Luciano vince su Sandra Lerda e Mara Calorio.
Dopo le premiazioni svoltesi al Palamarathon, e al termine dei festeggiamenti al pranzo d’eccellenza offerto ai partecipanti dalla società organizzatrice Triangolo Sport. Il presidente Massimo Casagrande, dopo aver salutato il numeroso gruppo di partecipanti provenienti dal Giappone, ha voluto ringraziare tutti gli atleti e tutti coloro che hanno contribuito alla ottima riuscita della manifestazione. “L’organizzazione è sempre molto impegnativa, ma oggi siamo felici e soddisfatti perchè tutto è andato bene e i runner sono contenti. Possiamo ancora crescere e migliorare e proveremo a farlo con la prossima edizione alla quale diamo sin d’ora appuntamento”.

A breve il servizio video completo, nell’attesa guarda qui il VIDEO trailer-coming soon

      

5 comments

  • matteo

    3 novembre 2015 at 6:53

    veramente bella , faticosa ma bella complimenti

    Reply

  • GIANFRANCO

    5 novembre 2015 at 21:14

    E’ stata una gara stupenda e anche fortunata dal punto di vista del meteo, organizzazione impeccabile, segnalazione percorso perfetta.
    Complimenti Massimo!
    Una domanda: all’arrivo c’era una ragazza che faceva delle foto, mi ha detto che le avrebbe pubblicate con la possibilità di scaricarle, si può sapere dove si possono trovare?
    Grazie Gian

    Reply

    • Massimo Casagrande

      7 novembre 2015 at 8:33

      Ciao Gian ! Grazie e complimenti per la tua bella prestazione in gara !
      Le foto saranno pubblicate sul sito al più presto.

      Reply

  • Gerardo

    8 novembre 2015 at 12:06

    Togliere le bandelle argentate segna percorso credo siano atto dovuto da parte degli organizzatori di un Ecomaratona. Lo fanno tutte le organizzazioni di trail che conosco, voi no vi consiglio di provvedere o di togliere il riferimento eco alla vostra manifestazione. Un minimo di coerenza per favore.

    Reply

    • Massimo Casagrande

      10 novembre 2015 at 8:27

      Ciao Gerardo. Lo facciamo regolarmente anche noi ogni volta, da anni, e nei giorni immediatamente successivi alla gara. Anche quest’anno siamo passati lungo tutto il percorso, ma se ci fosse sfuggita qualche bandella ti chiediamo cortesemente di farci sapere dove e provvederemo immediatamente a rimuoverla. grazie

      Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

http://www.triangolosport.it/wp-content/uploads/2014/08/3-Citta-di-ALba-STEMMA-DI-ALBA.jpg
ROERO
http://www.triangolosport.it/wp-content/uploads/2014/08/4-ente-fiera-SITO.jpg
CONI
http://www.triangolosport.it/wp-content/uploads/2014/08/5-TU-SITO.jpg
fidL PIEMONTE
http://www.triangolosport.it/wp-content/uploads/2018/01/A1_1_Fcrc.jpg
prova

Chi Siamo

Triangolo Sport è un’Associazione Sportiva Dilettantistica che dal 2008 organizza eventi, e promuove attività sportive sul territorio di Langhe Monferrato e Roero. E’ affiliata alla Fidal codice società CN040 e all’ albo delle Società Organizzatrici ed è iscritta al registro delle Società Sportive del Coni al n. 119121.

Triangolo Sport Langhe Monferrato Roero ASD P. IVA 03210470047

Contattaci

Per contattare l’associazione puoi telefonare al seguente numero:
338 4418425
Oppure scrivere a: info@triangolosport.it
la sede legale e l’area operativa dell’A.S.D. Triangolo Sport Langhe Monferrato Roero è in via Vivaro 21/B a Alba (CN) cap 12051 – Piemonte ITALIA.
Se invece sei interessato ad un eventuale tesseramento presso la nostra squadra, invia una e-mail indicando le tue generalità, dove risiedi, i tuoi hobby, ed un breve curriculum sportivo delle tue attività e le gare eventualmente disputate. Lascia un recapito telefonico e sarai contattato.
EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish